ALIMENTAZIONE - GATTI DEL NORD

Vai ai contenuti

Menu principale:

CURIOSITA'
 

ALIMENTAZIONE

 
 

Il Norvegese è di stazza grossa, per cui la sua dieta deve essere molto ricca sin dal primo mese di vita, infatti già dalla quarta settimana di vita i piccoli cominciano a mangiare autonomamente.

L'ideale sarebbe potergli dare del cibo come la carne ed il pesce, possibilmente cotti da noi, per evitare il rischio di parassiti intestinali, ma per praticità si può optare su cibo di produzione industriale, sia secco che umido, l'importante è che sia sempre di ottima qualità.

Come tutti i gatti, anche il Norvegese non digerisce completamente il lattosio, per cui se si desidera dargli del latte, è bene utilizzare quello specifico per gatti.

E' bene inoltre, durante il periodo della muta, dare un buon integratore in pasta per facilitare l'eliminazione delle palle di pelo che possono formarsi nell'intestino.

Essendo un gatto rustico e di poche pretese, non ha particolari problemi con intolleranze o allergie.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu